Se non riesci a visualizzare questo messaggio, clicca qui .
E-Mail DSJ Facebook DSJ Twitter DSJ Website DSJ

Gentili Signore, egregi Signori,

Ritorno alla normalità oppure partenza verso un nuovo futuro? Questa domanda sembra che ci accompagnerà ancora a lungo. Seguendo il motto „il più rapidamente possibile, ma tanto lentamente quanto necessario“, la FSPG si è dedicata al mondo digitale, sia con lo scorso forum „You(th) for Change“ che con la Conferenza Civic Tech. Il mantenimento della democrazia sta molto a cuore alla FSPG, motivo per cui siamo particolarmente onorati di ricevere l’annuale Premio di milizia (Milizpreis). Siamo lieti che venga riconosciuta l’importanza del sostegno delle giovani leve per la politica svizzera e per i giovani quale chiave per un sistema di milizia funzionante!

Da 25 anni la FSPG si impegna per la partecipazione politica e l’educazione alla cittadinanza dei giovani. Le differenze tra la politica giovanile di ieri e quella di oggi sono descritte nel nostro blog. Inoltre: nel Rapporto d’attività 2019 sveliamo come lo scorso anno è stato caratterizzato da un impegno politico tangibile delle generazioni più giovani, e cosa si nasconde dietro ai numeri 1'200’00, 723'700, 8'163 e 1'140. Curiose e curiosi?

Con affetto,

Sheila Glasz

La FSPG riceve il Premio di milizia Swiss Re


Siamo lieti ed immensamente grati di ricevere l’annuale Premio di milizia Swiss Re! 25 anni fa cominciava il nostro lavoro quale piccola federazione dei giovani – oggi contiamo più di 50 collaboratrici e collaboratori, siamo diventati un centro di competenza politicamente neutrale per la formazione e la partecipazione politica dei giovani in Svizzera e continuiamo a sostenere i parlamenti dei giovani e i consigli dei giovani nei loro compiti. Attraverso il nostro lavoro offriamo un importante contributo alla promozione a lungo termine delle nuove leve all’interno del sistema politico svizzero, in particolare per l’attività di milizia politica, la democrazia diretta e la cultura del dibattito democratico.

Approfittiamo dell’occasione per ringraziare di cuore tutti i parlamenti dei giovani e consigli dei giovani, i quali con il loro grande impegno forniscono un contributo fondamentale alla promozione della partecipazione politica dei giovani, così come al rafforzamento del sistema di milizia e della cultura del dibattito democratico.

Per ringraziare i nostri membri, assegneremo a loro l’intero premio di 40'000 franchi attraverso un concorso. A partire dal 1° giugno si potranno infatti inoltrare delle idee di progetto sul portale engage.ch. In seguito, una giuria indipendente stabilirà il nome del progetto vincitore. La premiazione avrà luogo il 23 ottobre a Nyon, nell’ambito della Conferenza dei Parlamenti dei Giovani CPG.  

Rapporto d‘attività 2019


I Parlamenti dei Giovani, la FSPG e la democrazia svizzera devono affrontare sfide che non avremmo nemmeno potuto immaginare nel 2019. Che anno saremo chiamati a valutare tra dodici mesi? Probabilmente ci lasceremo alle spalle un anno che ha dato un nuovo significato alla partecipazione politica e alla cultura della discussione democratica intergenerazionale.

Oggi cominciamo a guardare al passato. Il nostro rapporto d‘attività offre una panoramica sul nostro operato e sulla nostra attività commerciale nel 2019. Con il nostro rapporto d’attività vorremmo al contempo ringraziare di cuore tutti coloro che hanno sostenuto la FSPG in un modo o nell’altro, che ci hanno permesso di impegnarci per la promozione della partecipazione e della formazione politica dei giovani e che hanno contribuito a rendere il 2019 un anno di successo!

Per noi è un onore poter contare su membri così impegnati, giovani tanto disponibili, volontari instancabili, collaboratori motivati, membri di comitato, partner, sostenitrici e sostenitori. Siamo immensamente grati per il loro contributo e ci rallegriamo della futura collaborazione.

Non hai ricevuto il rapporto d’attività? Qui puoi leggerlo online oppure comandare un esemplare cartaceo.


Tra istituzionalizzazione e ribellione – la politica giovanile ieri e oggi


La politica giovanile non è tutta uguale e da sempre alterna momenti di istituzionalizzazione ad attimi di ribellione. A volte è stato messo l’accento sul primo aspetto, a volte è prevalso il secondo. L’applauso e le acclamazioni in alcuni momenti sono stati più forti di altri, come in una sfida di ballo: diversi danzatori si sono dati il cambio; ogni tanto è cambiato il ritmo e agli assoli più scatenati sono seguiti momenti più tranquilli. Quello che però non è mai venuto a mancare sono il fiato e l’ispirazione. Sono ormai già 25 anni che la FSPG riunisce ballerine e ballerini nel battle della politica giovanile. È quindi arrivato il momento di dare uno sguardo ai passi di ballo e alle coreografie più spettacolari con l’attuale articolo sul nostro blog (disponibile in tedesco e francese). Ti auguriamo una buona lettura!

Leggi l’articolo sul blog

La prima edizione digitale del forum „You(th) for Change“


Giovedì 14 maggio 2020 si è tenuta la nuova edizione del forum annuale “You(th) for Change”. Organizzato da engage.ch, il forum permette ai giovani che hanno inoltrato delle proposte nell’ambito della campagna nazionale „Cambia la Svizzera!“ di discutere con scienziate e scienziati, così come con esperte ed esperti in materia.

Viste le norme igieniche in vigore, il team engage.ch ha deciso di svolgere l’evento sotto forma di videoconferenza in diretta. Oltre alle questioni tecniche, questo formato ha però posto l’evidente sfida di mantenere il contatto diretto tra i giovani e le esperte e gli esperti. Tuttavia, i giovani si sono presentati all’incontro per porre le loro domande alle esperte e agli esperti e hanno inoltre dato vita al forum numerico “You(th) for Change”.

Le esperte e gli esperti hanno svolto delle presentazioni di grande interesse per i giovani sul tema dell’impegno politico, affrontando aspetti molto concreti e costruttivi. Ad esempio Martin Schläpfer ha parlato di lobbying politico, mentre Andrea Schwarzenbach ha fatto una presentazione sul diritto del lavoro. La motivazione e la flessibilità dimostrate sono un incoraggiamento per future discussioni, le quali dovranno verosimilmente continuare sotto forma digitale per i prossimi mesi!

Il Parlamento si riunisce a Bernexpo – easyvote segue in diretta


É passato poco tempo da quando il Consiglio nazionale e il Consiglio degli Stati si sono riuniti nei padiglioni di Bernexpo per la sessione straordinaria. Dato che la sessione straordinaria non poteva essere svolta a Palazzo federale a causa delle misure d’igiene in vigore, la sessione è stata spostata a Bernexpo. easyvote era sul posto per raccontare gli eventi più importanti.

Anche la prossima sessione estiva, la quale avrà inizio il 2 giugno, si terrà a Bernexpo. Lo spettro dei temi da trattare è ampio: verrà infatti discusso delle prestazioni transitorie per i disoccupati anziani, del matrimonio per tutti, dell’ammissione di rifugiati dalla Grecia, della revisione totale della legge sul CO2 dopo il 2020 e di molto altro ancora.

easyvote sarà in diretta per tenervi costantemente aggiornati: seguite l’easy-ticker per la sessione estiva oppure seguiteci su Instagram e twitter per ottenere informazioni facilmente comprensibili e neutrali.

Domande? Vi rispondiamo volentieri!

Partecipazione politica digitale


La data prevista per il recupero della Conferenza Civic Tech si avvicina e gli allentamenti stabiliti dal Consiglio federale ci rendono fiduciosi sulla possibilità di svolgere la manifestazione il 23 giugno 2020 dalle 13:30 alle 19:00 – anche se non nella sua forma originale. In questa situazione, difficile più che mai, reputiamo che lo scambio sulla partecipazione politica digitale sia di fondamentale importanza. Con la Conferenza vorremmo quindi dare spazio al tema fornendogli la giusta piattaforma.

Qualora le condizioni lo permetteranno, le tavole rotonde si svolgeranno in loco al Polit-Forum di Berna e il pubblico avrà la possibilità di seguire la conferenza in diretta via streaming. Per non trascurare l’importante aspetto del networking, le pause caffè e gli aperitivi si svolgeranno in vari piccoli spazi di incontro online.
 
Questo scenario presuppone chiaramente la sospensione del divieto di assembramento di più di cinque persone. Se gli allentamenti non dovessero arrivare fino a questo punto, la conferenza verrà svolta interamente in forma digitale.

I contenuti chiave rimangono i Comuni quali laboratori per la Civic Tech e la scalabilità dei processi ad essi collegati. Verrà anche discusso del potenziamento della partecipazione politica digitale, il quale ultimamente è stato fortemente promosso, e del rapporto sulla Civic Tech che il Consiglio federale ha pubblicato poco tempo fa.


Iscrizioni e informazioni aggiornate su www.civic-tech.ch

youpa-News


  • A causa della pandemia di coronavirus, la 42esima sessione giovanile del Jugendparlament Kanton St. Gallen und beider Appenzell si svolgera online: Ulteriori informazioni...
  • Nel Canton Berna torna sul tavolo il diritto di voto a partire dai 16 anni di età. È voluto dai giovani? Ne parlano Saskia Rebsamen, Wanda Suter e Jason Steinmann del Jugendparlament Stadt Bern: Ulteriori informazioni...
  • Con una mozione il Jugendparlament Stadt Bern richiede la creazione di un parlamento dei giovani regionale: Ulteriori informazioni...

Un nuovo membro entra nel comitato FSPG


Il comitato della FSPG ha accolto a inizio maggio un nuovo membro di comitato. In seguito al ritiro di Giorgio Tresoldi, è infatti entrata nel comitato Léonie Hagen. In quanto membro fondatore e presidentessa del Jugendrat Brig-Glis, Léonie Hagen porta con sé tanta esperienza nella quotidianità dei parlamenti dei giovani e ha già avuto la possibilità di familiarizzare con il lavoro strategico delle federazioni.  

Léonie Hagen assume così l’incarico di Giorgio Tresoldi, il quale ha dato le sue dimissioni al comitato dopo quattro anni di attività. Il suo viaggio all’interno della FSPG è cominciato sei anni fa, quando il 01.10.2014 ha assunto l’incarico di collaboratore del Settore parlamenti dei giovani di allora. Per più di un anno e mezzo, il ticinese ha accompagnato e sostenuto i parlamenti dei giovani preesistenti e ha promosso la fondazione di nuovi parlamenti dei giovani nella Svizzera italiana. Durante l’Assemblea dei Delegati 2016 è stato eletto in comitato, dove ha operato nel settore Finanze e Amministrazione, è stato responsabile della protezione dei dati per la FSPG e ha collaborato con il settore easyvote.

Un immenso grazie a Giorgio per il suo grande impegno per la FSPG! Gli auguriamo il meglio per il suo futuro.

Ora ci rallegriamo della futura collaborazione con Léonie Hagen. Le auguriamo un buon inizio e le diamo un caloroso benvenuto nel team della FSPG!

Agenda

17.06.2020 Politlunch: panorama dell’informazione digitale – un pericolo per la democrazia?
23.06.2020 Conferenza Civic Tech 2020
19.08.2020 Politlunch: Röstigraben – i giovani vedono un problema di comunicazione in Svizzera?
23.09.2020 Convegno easyvote
30.09.2020 Soirée Politique: Spopolamento della campagna

Il tuo feedback è importante!

Siamo molto interessati a sapere cosa ne pensi del nuovo updating: mandaci per favore il tuo feedback per mail, Twitter oppure tramite la nostra pagina Facebook.

Saluti impegnati
DSJ FSPJ FSPG




website dsj.ch website easyvote.ch website engage.ch